Acido ialuronico: che cos’è? Proprietà e Dove si Trova negli Alimenti

L’acido ialuronico è una sostanza generata in maniera naturale dal nostro corpo e serve ad idratare i tessuti e a proteggerli. Elemento fondamentale dei tessuti connettivi.

La mancanza di acido ialuronico provoca la formazione delle rughe e degli inestetismi della pelle. Con l’avanzare dell’età la sua quantità diminuisce, ed è per questo importante integrarlo con l’uso di ottime creme antirughe se si vuole mantenere una pelle elastica, idratata, e giovane.

Acido ialuronico proprietà

La proprietà dell’acido ialuronico è quella di mantenerne un buon livello di idratazione, turgidità, plasticità e viscosità, incamerando una grande quantità di molecole di acqua. Tra le sue proprità c’è quella di “cementificare” e attutire la pelle da eventuali urti e danneggiamenti causati dallo stress fisico.

Riesce a formare una struttura di tipo reticolare che mantiene la forma e il tono della pelle e fa anche da filtro contro batteri e virus.

A cosa serve l’acido ialuronico

Viene utilizzato in diversi campi di natura medica ed estetica:

  • In chirurgia estetica le iniezioni di acido ialuronico e collagene sono utilizzate per eliminare rughe e prevenire l’invecchiamento della pelle,
  • Rigenerazione delle membrane di timpani forati,
  • Produzione di lacrime artificiali e interventi oculari,
  • Come iniezioni per migliorare il movimento delle articolazioni, come le infiltrazioni alle ginocchia,
  • Contro le infiammazioni come afte e stomatiti.

Acido ialuronico Infiltrazioni

acido-ialuronico-infiltrazioni

Molto utilizzato in campo estetico l’acido ialuronico viene iniettato insieme al collagene con infiltrazioni sotto cutanee, chiamati anche filler, per donare nuova giovinezza alla pelle e alleviare l’effetto delle rughe nelle pelli più mature e avanti con l’età, donando nuova elasticità e lucentezza spianando gli inestetismi e segni del tempo.

Il trattamento consiste nel iniettare con un piccolo ago la sostanza sotto le rughe. L’effetto varia a seconda della quantità di acido ialironico e anche dalla sua qualità.

Il trattamento non è permanente e va ripetuto a seconda dei casi dopo un certo numero di mesi.

Le infiltrazioni di acido ialuronico sono utilizzate anche per aumentare il volume delle labbra, ma in questo caso va iniettata una quantità maggiore di sostanza per ottenere l’effetto volumizzante necessario.

Infiltrazioni di Acido ialuronico alle ginocchia

infiltrazioni-acido-ialuronico-ginocchio

L’acido ialuronico è utile nel trattamento dell’artrosi alle ginocchia, essendo un componente del liquido sinoviale che si trova all’interno delle articolazioni. Questo liquido serve a prevenire il deterioramento della cartilagine, oltre che ad attutire i carichi ed ammortizzare i movimenti.

Con l’avanzare dell’età si possono avere problemi nel movimento delle ginocchia proprio a causa dell’usura della cartilagine. In questo caso sono molto utili infiltrazioni di acido ialuronico per ridare sollievo e consensite di muoversi con meno dolore.

Il trattamento non è definitivo e va ripetuto ciclicamente dopo un certo numero di mesi, secondo indicazione del medico, di solito dopo 6 o 12 mesi.

Bisogna dire però che, soprattutto nei casi più gravi e dove il deterioramento delle cartilagini è più avanzato, le infiltrazioni non possono fare molto, e si deve ricorrere ad eventuale intervento chirurgico con protesi.

Formati di acido ialuronico in commercio

In commercio si presenta sotto forma di gel e spray. Si applica direttamente sulle zone da trattare, come parti ulcerate, non ci sono particolari controindicazioni e si può utilizzare anche più volte al giorno. Bisogna fare attenzione solo in caso di allergie.

Creme che contengono acido ialuronico

creme-che-contengono-acido-ialuronico

Nel campo cosmetico ormai si trovano numerosissime creme viso che contentono acido ialuronico e che riescono a donare idratazione e morbidezza grazie alle sue proprietà idratanti e riempitive.

Nel campo della dermatorlogia e più precisamente estetica viene utilizzato per diverse creme che fanno da fillers riempitivo, per utilizzo diurno ma soprattutto notturnno (come le creme antirughe Eucerin, Garnier, L’Oreal, Nivea, Venus, Olaz e altre).

Gli ingredienti delle varie marche sono simili ma con percentuali variabili, con aggiunta ad esempio di collagene, enzima Q10, Omega-3 e molti altri.

Acido ialuronico negli alimenti: dove si trova? Lista completa

L’acido ialuronico negli alimenti si trova in tutti quelli che contengono anti-ossidanti, vitamina E, Zinco e Magnesio, ecco la lista completa:

Frutta:

  • kiwi,
  • limoni,
  • arance,
  • pompelmi,
  • melograno,
  • melone,
  • banane,
  • albicocche,
  • mirtilli,
  • uva,
  • frutta esotica.

Verdura:

  • verdure di colore verde,
  • finocchio,
  • cetriolo,
  • spinaci,
  • carote,
  • broccoli,
  • pomodori,
  • zucca,
  • cavolfiore.

Pesce:

  • aringhe,
  • salmone,
  • sgombro,
  • tonno.

Altri:

  • mandorle,
  • tè verde,
  • cioccolato.

Ecco l’elenco degli alimenti con acido ialuronico in formato immagine

Clicca per ingrandirla e scaricarla oppure stamparla.

Lista alimenti con acido ialuronico
Lista alimenti con acido ialuronico

Lascia un commento